Cos'è la Security Card

HOME

Faq Security Card

la Security Card è una tabella, da stampare e conservare, dove ad ogni cella (indicata in neretto) corrisponde un numero casuale. Per accedere in modo sicuro ai servizi online, il portale chiede di inserire l'utente (il proprio codice fiscale), la password personale e due numeri corrispondenti a due celle delle Security Card, scelte casualmente dal sistema e che variano ad ogni accesso.
La Security Card è comunque associata ad una CPS, perché solo attivando la CPS si certifica l'identità del titolare della tessera e si garantisce sicurezza e privacy nell'accedere ai servizi.

Il primo passaggio che devi fare per avere la Security Card è quindi quello di attivare la tua CPS allo sportello e richiedere nello stesso momento la stampa della Security Card. Se invece hai già attivato in passato la tua CPS, puoi comunque tornare nuovamente allo sportello e chiedere anche la Security Card. L'operatore dello sportello ti consegna la tua Security Card e una password personale: a questo punto, puoi fin da subito utilizzarla per accedere ai servizi online, senza dover mai configurare il tuo pc e installare il lettore Smarty. Al primo acceso, come sempre avviene in questi casi, il sistema ti chiede di cambiare la password.

In alternativa, puoi stampare la tua Security Card in autonomia: accedi al portale con la tua CPS, vai alla sezione Profilo, seleziona la voce Gestisci le tue credenziali di accesso e segui la procedura guidata.

 

Con l'attivazione di una nuova CPS, la tua Security Card non cambia

Ti ricordiamo comunque che è importante periodicamente ristampare la Security Card

Accetti i cookie? Utilizzando il sito Portale dei servizi al cittadino, il visitatore accetta la presente policy in materia di cookies.

Sì, accetto No, desidero maggiori informazioni