I codici PIN/PUK

HOME

I codici PIN/PUK

I codici di accesso PIN e PUK e il codice di identificazione CIP ti vengono forniti al momento dell’attivazione della tua CPS presso uno degli sportelli abilitati .

A seguito dell'attivazione ti verrà rilasciata la prima parte dei codici di accesso PIN e PUK e del codice di identificazione CIP. Potrai scegliere la modalità di invio della seconda parte dei codici: via posta elettronica oppure via sms.

Per poter accedere ai servizi online messi a disposizione dalla pubblica amministrazione, dovrai attendere di ricevere la seconda parte dei codici di accesso.

Una volta ricevuti, vai alla pagina Scarica il software e segui le istruzioni per l'installazione.


Perchè servono

Il codici di accesso PIN e PUK sono personali e consentono l'utilizzo della CPS solamente dall'effettivo titolare, garantendo così la tua privacy.

Il codice PIN, associato alla tua identità digitale e presente sul microchip della nuova tessera, ti consente di essere riconosciuto dalla rete internet e di poter utilizzare i servizi online messi a disposizione dalla pubblica amministrazione in modo sicuro e protetto.

Il codice PUK è necessario per sbloccare il PIN in caso di tripla digitazione errata.

La sicurezza è garantita dai codici PIN/PUK e dalla tua identità digitale; quindi è importante tenere sempre separati i codici di accesso dalla CPS.

Il codice di identificazione CIP ti verrà richiesto dall'operatore del numero verde 800 22 80 40 per bloccare la CPS a seguito di furto o smarrimento della stessa.

Puoi trovare le indicazioni per gestire (cambiare e sbloccare) i codici PIN e PUK nella sezione FAQ - Codici di accesso .

Accetti i cookie? Utilizzando il sito Portale dei servizi al cittadino, il visitatore accetta la presente policy in materia di cookies.

Sì, accetto No, desidero maggiori informazioni